news / Cupra: storia di un brand premium sempre più popolare

torna alle news

Cupra: storia di un brand premium sempre più popolare

Redazione RMS

Notizie

Il mercato dell’automotive è costantemente in trasformazione: i marchi storici lasciano il posto a marchi nuovi e viceversa. In questo articolo parleremo di Cupra, la costola premium della casa spagnola Seat. Il marketing innovativo e la strategia del branding ha permesso al neonato marchio di diffondersi in tutta Europa

Il rilancio di Seat, iniziato già da diversi anni, è la risposta del Gruppo Volkswagen ai concorrenti europei. Il marchio spagnolo ha fatto registrare vendite da capogiro e una diffusione senza pari. Basti pensare ad alcuni modelli molto popolari come Ibiza o Ateca. Dal 2018 la casa di Martorell ha lanciato sul mercato un nuovo brand con caratteristiche ben definite. Cupra, neologismo che unisce “Cup” e “racing”, è il marchio sportivo della casa.

Succede molto di rado che un marchio nuovo e sconosciuto acquisisca popolarità in pochi anni. Le cause di tale exploit possono essere molteplici: il look aggressivo delle auto, le motorizzazioni di tutto rispetto, un’ottima strategia di comunicazione. Apprezzatissima soprattutto la dotazione tecnologica. Le auto Cupra possono fornire tutti gli strumenti per rendere il viaggio più sicuro e confortevole.

Le stesse auto ma con un nuovo look 

Attualmente, proprio come succede per Abarth e Fiat, Cupra “prende in prestito” i modelli della casa madre ma li rielabora nelle forme e nella tecnologia. La carrozzeria si fa più aerodinamica e aggressiva, il motore più performante e la tecnologia di bordo più avanzata. Non è un caso che la prima auto racing della casa spagnola con motore elettrico abbia marchio Cupra.

Nonostante la brand identity molto giovane e tutta votata a un pubblico che cerca emozioni alla guida, le Cupra piacciono un po’ a tutti. Le poche auto del catalogo (sono solo cinque) sono pensate per essere il più trasversale possibile. Vediamo quali sono le auto più apprezzate e perché.

Cupra Born 

Cupra Born è un’auto compatta, perfetta per la città ma parimenti dotata di un assetto sportivo. La sua motorizzazione totalmente elettrica, costruita a partire da piattaforma Volkswagen, permette di muoversi nei centri urbani in totale ecologia e rispetto dell’ambiente.

I SUV di Cupra: Formentor e Ateca

I fan dei SUV trovano nel brand spagnolo soluzioni molto interessanti. Formentor è forse il modello più conosciuto, in cui si realizzano a pieno i valori della casa. Disponibile in diverse motorizzazioni (fra cui quella ibrida), arriva fino a 390cv ed è in grado di offrire prestazioni senza pari. Molto interessanti anche le limited edition, fra cui VZ5. Ateca, d’altra parte, è un’auto più improntata a utenti che cercano spazio e comodità senza mai rinunciare alle prestazioni. 

Cupra Leon Sportstourer: la station wagon sprint

Chiudiamo la rassegna con la Leon Sportstourer: una station wagon tutto sommata compatta con motorizzazioni che raggiungono anche 245 cavalli. Interessante la versione ibrida: con la doppia alimentazione è possibile fare oltre 700 km con un pieno.

Come noleggiare un Cupra? 

Il miglior metodo per guidare una Cupra nuova di zecca è quello di provare il noleggio a lungo termine. Potendo godere di un’auto nuova senza pensieri, si dovrà solo pensare a guidare. Per maggiori informazioni contattaci: potremo fornirti un preventivo dettagliato e personalizzato.

Condividi su:

LeasPlan

Agenzia di Napoli
Agenzia di Roma 2