news / Quali sono i SUV che consumano meno? Classifica completaQuali sono i SUV che consumano meno? Classifica completa

torna alle news

Quali sono i SUV che consumano meno? Classifica completaQuali sono i SUV che consumano meno? Classifica completa

Redazione RMS

Notizie

Il segmento dei SUV e dei Crossover è sempre più popolare. La maggior parte delle case automobilistiche sta dando ampio spazio ad auto compatte ma di volumi superiori alla norma. Il risultato si è dimostrato vincente: i nuovi modelli sono spaziosi, comodi, e allo stesso tempo perfetti per le nostre città. Ecco quali possono offrire il miglior rapporto chilometro-litro o chilometro-kWh

Le classifiche di vendita sono molto chiare: in Italia e in Europa è scoppiato un amore incondizionato per i SUV. Fino a pochi anni fa si trattava di veicoli di nicchia, poco pratici per la città e non molto venduti. Oggi le cose sono decisamente cambiate: le berline e le station wagon lasciano il posto ai Crossover e ai SUV in tutte le loro sfumature. Ma perché è così conveniente scegliere un SUV? Scopriamolo insieme.

I vantaggi di guidare un SUV: quali sono?

I vantaggi di guidare un’auto che raggiunge o supera i quattro metri di lunghezza sono molteplici. Il fattore più rilevante è senza dubbio quello della flessibilità: si tratta di un veicolo per la famiglia che può essere utilizzato sia per viaggi fuori porta che per gli spostamenti ordinari. Queste auto sono progettate per districarsi agevolmente fra le stradine dei centri storici ma anche, naturalmente, per affrontare un confortevole viaggio in autostrada. 

Lo spazio a disposizione per ogni passeggero è, non a caso, molto ampio. Non sarà un problema far accomodare cinque persone contemporaneamente. I SUV, infine, risolvono anche l’annoso problema del bagagliaio: la capacità di carico aumenta notevolmente e il baule soddisferà la maggior parte degli utenti.

Ma c’è un elemento che, più di tutti, ha contribuito alla massiccia diffusione del SUV: il taglio dei consumi. Le auto moderne di segmento superiore consumano molto meno rispetto al passato. Far rifornimento non sarà più un problema: un plus invidiabile al giorno d’oggi. Ecco quindi i SUV e i Crossover che consumano meno.

SUV Ibridi: quali sono i più convenienti?

I veicoli ibridi di tipo MEV (mild-hybrid) o PHEV (plug-in hybrid) alternano l’alimentazione tradizionale (benzina o diesel) a quella elettrica. È una soluzione di compromesso molto interessante in quanto le PHEV godono di tutti i vantaggi delle auto elettriche (parcheggi, ZTL, tassazione) senza però rinunciare alle classiche abitudini. Di conseguenza anche i consumi di carburante vengono radicalmente tagliati.

Tra le auto che consumano meno segnaliamo indubbiamente Toyota C-HR, il SUV giapponese urbano è dotato di motore termico e motore elettrico. Le prestazioni sono davvero impressionanti, il design è moderno e aggressivo, ma i consumi? Solo 3,8 l per 100 km. 

Parlando di ibrido plug-in il consumo di benzina è quasi nullo. Jeep Renegade Hybrid è un PHEV potente (esistono modelli fino a 240 cavalli), di gran classe e super confortevole. Sul veicolo Stellantis i consumi scendono fino a 1,8-2,0 l/100km. In altre parole ci si dovrà quasi dimenticare di far rifornimento. 

SUV Benzina/Diesel: quali consumano meno?

Anche esplorando il campo delle motorizzazioni tradizionali è possibile imbattersi in modelli molto interessanti, la cui fase di progettazione è stata ben studiata. Fra riduzione dell’emissione di CO2 e taglio dei consumi, i SUV benzina e diesel continuano ad essere al centro dell’attenzione. I modelli che consumano meno sono principalmente due. Il primo è Renault Kadjar: un SUV brioso e originale adatto anche alla città.

È fra gli ultimi arrivati in casa Renault e subito si prepara a battere ogni record. Il SUV con motore 1.5 110 CV consuma solo 4,1 l/100km. Tornando un'altra volta in Giappone, poi, possiamo ammirare l’ottimo lavoro fatto per l’ultimo restyling di Nissan Qashqai: oggi consuma solo 4,2 l/100km.

Condividi su:

LeasPlan

Agenzia di Napoli
Agenzia di Roma 2